L’Associazione persegue i seguenti obbiettivi:

Sostenere e rafforzare la volontà della donna operata di tumore al seno per poter trasformare un’esperienza che potrebbe evolversi in una disarmonia di tutta la persona, in un miglioramento ottimale del suo equilibrio generale – che si configura elemento indispensabile anche per la profilassi della malattia – ed in particolare, attraverso l’attività psico-socio-sanitaria.

Riunire le donne e quanti con loro intendono collaborare sul piano economico-finanziario, morale, sociale, umano, educativo, psicologico, divulgativo, terapeutico e tecnico-scientifico;

utilizzare ogni mezzo idoneo, sul piano della personalità, atto a potenziare la volontà dinamica della donna affetta da tumore, estendendo la sensibilizzazione al suo ambito relazionale;

sensibilizzare autorità centrali e locali, operatori socio-sanitari, educatori e quanti sono interessati alle problematiche personali, interpersonali e sociali, connesse con l’evento tumorale;

sdrammatizzare situazioni apprensive o di paura, dissipare la mentalità invalidante di fronte alla malattia tumorale e promuovere la difesa della salute con metodo globale e con tutti gli strumenti idonei, integrativi degli interventi medico-fisio-chirurgici;

promuovere studi e ricerche tendenti tutti alla comprensione del significato della salute in rapporto al miglioramento esistenziale.

Obbligarsi tramite convenzione con enti pubblici e privati di ogni ordine e grado, per le finalità descritte.

Organizzare e promuovere strutture ed attività per uso attivo e non alienante del tempo libero;

aderire ad altre associazioni, erogare fondi, ovvero percepire contributi da parte di fondazioni, associazioni, società, cooperative, privati, i cui scopi siano armonici, nel loro complesso, con quelli della Associazione.